- SPEDIZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI SUPERIORI A 60€ - Fai un Regalo al Pistacchio con la Gift Cards Caraci

Ricetta Biscotti al Burro con Crema di Pistacchio

Come preparare i Biscotti al Burro con Crema di Pistacchio

Ingredienti dei Biscotti al Pistacchio

Procedimento di preparazione dei Biscotti con Crema di Pistacchio e Granella

  1. Prendete una pirofila e polverizzate lo zucchero aiutandovi con un frullatore, aggiungete dunque l’estratto di vaniglia.
  2. Sciogliete il burro in un pentolino e aggiungetelo al precedente impasto, insieme alla Pasta Pura di Pistacchio e impastate tutto per bene. (se non disponete di una planetaria potete aiutarvi con uno sbattitore) da prima a bassa velocità e poi aumentando gradualmente fino ad ottenere un impasto compatto.
  3. Versate l’impasto in una sac à poche con punta grande a stella e spremete il composto in una teglia da forno rivestita con apposita carta da forno, formando dei girotondi di grandezza media (5cm).
  4. Se volete potete appoggiare sopra ogni biscotto anche un chicco di Pistacchio al centro e cospargerli di Granella di Pistacchio.
  5. Una volta completata la vostra teglia di biscotti al Pistacchio riponetela in un congelatore per circa 30 minuti.
  6. Trascorso il tempo di riposo trasferitela nel forno pre-riscaldato a 190g per circa 15 minuti.
  7. Lasciate raffreddare i biscotti prima di essere gustati spalmate sopra un cucchiaino di Crema di Pistacchio per Dolci.

Realizzi i Biscotti al Pistacchio con il Bimby?

Se vuoi utilizzare il Bimby per preparare i Biscotti al Pistacchio allora puoi seguire questa semplice e veloce ricetta.

  1. Versate nel boccale lo zucchero, polverizzate per 10 secondi a velocità 10.
  2. Successivamente aggiungete la farina 00, il lievito, il burro a tocchetti, l’estratto di vaniglia, la Pasta Pura di Pistacchio e anche la Crema di Pistacchio.
  3. Azionate il Bimby per 30 secondi a velocità 4 e subito dopo altri 30 secondi a velocità 5.
  4. A questo punto il composto sarà pronto per essere sistemato nella vostra teglia. Procedete dunque come riportato sopra dal punto 3.

BUON APPETITO 🙂

Lascia un commento

Chiudi il menu
0
×

Carrello